EFFETTI COLLATERALI > TABULA
   
La Storia...

 

Al centro del microcosmo della quotidianità, spettatore impassibile e protagonista involontario c'è lui: un tavolo. Ma quante cose possono succedere intorno a un tavolo? Cene tra amici, contrattazioni finanziarie, bisticci familiari, intense (più o meno) sessioni di studio, esami sfiancanti, intime confessioni, flirt appassionati, giochi di abilità, sperimentazioni culinarie. L'idea che sta alla base di Tabula è semplice come la sua immobile scenografia. Metti un tavolo in mezzo alla scena ed immagina tutto quello che vi si può scatenare attorno (e perchè no, sopra oppure sotto), che immobile proprio non è. Tabula è una continua commedia degli equivoci e dei malintesi, un circo di tipi umani che incontriamo ogni giorno nelle strade, nelle scuole, nei locali, nei posti di lavoro o nelle nostre stesse case, grotteschi, goffi, alle volte sciocchi, alle volte furbi, vincenti ma più spesso vinti, un carosello di capovolgimenti di fronte e di personaggi il cui unico centro è quel ripiano di legno con quattro gambe là in mezzo, muto e indifferente eppure sempre presente. "Tabula" è un piccolo spaccato di satira sociale su noi stessi, sulle maschere che indossiamo, sulle nostre bassezze e ingenuità, sulle idiosincrasie della quotidianità. Perchè in fin dei conti tutti siamo dei cliches ma nessuno si sente tale. E allora tanto vale sederci attorno allo stesso tavolo e riderci sopra.

Lo spettacolo è stato rappresentato ad aprile 2013 al Musicalcentro a Prato per il festival Note di Scena, a luglio presso Villa Fiorelli a Prato nella rassegna (R)Estate al Nord, ad ottobre al The Loom di Prato, a maggio 2014 ad Officina Giovani a Prato, a novembre al Teatro Guido Monaco a Prato.

 

Il Cast...
 

ARIANNA, la "Generosa" - Giuditta Battaglia
BEATRICE, la "Fidanzatina" - Dalia Colzi
CARLA, la "Tosta" - Emily Maurizi
DARIA, la "Penca" - Martina Cavaciocchi
EVELINA, la "Baronessa" - Vania Coveri
FABBIO, il "Sensibile" - Daniele Peruzzini
GABRIELLA, la "Milf" - Silvia Calamai
GUIDO, il "Latin Lover" - Giovanni Solinas
HARRY, il "Fidanzatino" - Claudio Poli
IDA, la "Bimba" - Samanta Tartoni
LUISA, la "Sfigata" - Eleonora Mati

Regia - Vania Coveri

 
© GORILLALBINO 2014